Avviso al pubblico ai sensi dell'art. 29-octies, comma 10, del D.Lgs 152/06

( 06 Luglio 2018)

 

In esecuzione dell'ordinanza del TAR Campania (SA), Sez. II, n° 174 del 29/03/2018, resa nel giudizio, società FONDERIE PISANO & C. spa/Regione Campania ed altri, si comunica il riavvio del procedimento di riesame del 23/05/2016, prot. 352215, comprensivo dell'adeguamento del 09/03/2018, prot. 158560, dell'autorizzazione A.I.A., rilasciata con D.D. n. 149 del 26/07/2012, per l' attività IPPC cod. 2.4, la Ditta Fonderie Pisano & co Spa ha inviato integrazioni spontanee di seguito linkate.

I documenti e gli atti inerenti il procedimento relativo all'autorizzazione richiesta, sono depositati, e comunque allegati al presente avviso, al fine della consultazione del pubblico, presso gli Uffici della Regione Campania, U.O.D. 09 Autorizzazioni Ambientali e Rifiuti, Via Generale Clark 103, Salerno, dal lunedi al venerdi dalle ore 09 alle ore 13, dove possono essere presentate le osservazioni scritte sulla domanda di autorizzazione entro 30 gg. dalla data di pubblicazione del presente annuncio, ai sensi dell'art. 29-quater, comma 4, D.Lgs 152/06.



Integrazioni Spontanee pervenute dalla ditta Fonderie Pisano & Co in data 27/06/2018 Prot. 412386


N.B:
Dalla documentazione integrativa pervenutaci, disponibile attraverso il link sopra-riportato, non risulta presente, seppur elencata nella lettera di trasmissione allegata dalla ditta, la seguente documentazione:

               18.007.SA1.0007s;
               18.007.SA1.0007t;
               18.007.SA1.0007u;
              18.007.SA1.0007v;
               18.007.SA1.0007w;
               18.007.SA1.0008.






Avviso al pubblico ai sensi dell'art. 29-octies, comma 10, del D.Lgs 152/06

( 25 maggio 2018 )

 

In esecuzione dell'ordinanza del TAR Campania (SA), Sez. II, n° 174 del 29/03/2018, resa nel giudizio, società FONDERIE PISANO & C. spa/Regione Campania ed altri, si comunica il riavvio del procedimento di riesame del 23/05/2016, prot. 352215, comprensivo dell'adeguamento del 09/03/2018, prot. 158560, dell'autorizzazione A.I.A., rilasciata con D.D. n. 149 del 26/07/2012, per l' attività IPPC cod. 2.4, legale rappresentante e gestore nella persona del Sig. Guido Pisano, sede legale e installazione nel Comune di Salerno, via Dei Greci, 144.

I documenti e gli atti inerenti il procedimento relativo all'autorizzazione richiesta, sono depositati, e comunque allegati al presente avviso, al fine della consultazione del pubblico, presso gli Uffici della Regione Campania, U.O.D. 09 Autorizzazioni Ambientali e Rifiuti, Via Generale Clark 103, Salerno, dal lunedi al venerdi dalle ore 09 alle ore 13, dove possono essere presentate le osservazioni scritte sulla domanda di autorizzazione entro 30 gg. dalla data di pubblicazione del presente annuncio, ai sensi dell'art. 29-quater, comma 4, D.Lgs 152/06.







_________________________________________________________________________________________







Avviso al pubblico ai sensi dell'art. 29-quater, comma 3, del D.Lgs 152/06

( 18 aprile 2018 )

 

 

Si comunica che la ditta CARTESAR spa, sede legale e impianto in Pellezzano, Via delle Fratte n. 3 fraz. Coperchia, nella figura del Legale rappresentante e Gestore sig.ra Immacolata Franciosa, ha presentato presso questa Struttura regionale in data 28/03/2018, prot. 206311, Istanza di riesame con valenza di rinnovo dell'autorizzazione integrata ambientale rilasciata con D.D. n. 81 del 18/03/2015, ai sensi del D.Lgs. 152/06, per l'attività IPPC 6.1.b)
I documenti e gli atti inerenti il procedimento relativo all'autorizzazione richiesta, sono depositati, al fine della consultazione del pubblico, presso gli Uffici della Regione Campania, U.O.D. 17 Autorizzazioni Ambientali e Rifiuti, Via Generale Clark 103, Salerno, dove possono essere presentate le osservazioni scritte sulla domanda di autorizzazione entro 30 gg. dalla data di pubblicazione del presente annuncio, ai sensi dell'art. 29-quater, comma 4, D.Lgs 152/06.


>>> Scarica la documentazione <<<